X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies.     Clicca qui per ulteriori informazioni.

Corsi e seminari attuali dell' arch.academy

Attenzione: la richiesta di riconoscimento di crediti formativi presso il CNAPPC per eventi riguardanti la formazione continua prevede, di norma, il riconoscimento dei crediti richiesti da parte del CNAPPC (vedi regolamento e linee guida sull'obbligo della formazione professionale).
Versamento bancario della quota d'iscrizione sul conto corrente intestato alla arch.academy
Banca Popolare dell’Alto Adige, IBAN: IT27E0585611601050571275664; BIC: BPAAIT2B050

Costruire e ristrutturare senza barriere

Typ: Formazione
Kat: Seminario
Dove: Independent Cooperativa Sociale Via Laurin 2/d Merano
Quando: ore 13:00 - 18:00
Iscrizione entro: 05.10.2018
Credits: 5
Costi: 61,00 € (50,00 € + IVA)
Lingua: IT/DE senza traduzione simultanea

Convegno: BIM - Building Information Modeling

Typ: Formazione
Kat: Convegno
Dove: NOI Techpark - Via A. Volta 13 - Bolzano
Quando: ore 09:00 - 18:30
Iscrizione entro: 21.10.2018
Credits: 8
Costi: 61,00 € (50,00 € + IVA) compreso pausa pranzo e pause caffè
Lingua: IT/DE con traduzione simultanea
9VeNov2018Salvare data
09.11 - 09.11

La redazione di cronoprogrammi e l’organizzazione di cantieri

Typ: Formazione
Kat: workshop
Dove: Bolzano, sede dell'Ordine degli Architetti
Quando: ore 8:30 - 18:00
Iscrizione entro: 26.10.2018
Credits: 8
Costi: 97,60 € Quota normale *** 78,08 € Neoiscritti *** 117,12 € Ospiti
Lingua: IT/DE senza traduzione simultanea

Geistiges Eigentum für Architekten und Designer

Typ: Formazione
Kat: Conferenza
Dove: Brunico - Sternbach Wohnen Via ragen di sopra 18
Quando: ore 17:00 - 21:00
Iscrizione entro: 08.11.2018
Credits: 4 crediti ordinamentali
Costi: 24,40 Euro (20,00 + IVA)
Lingua: DE senza traduzione simultanea

Inarcassa - Formazione in lingua tedesca

Typ: Formazione
Kat: Conferenza
Dove: Istituto tecnico economico “Heinrich Kunter“, Via Guncina 1 - Bolzano
Quando: ore 09:00 - 13:00
Iscrizione entro: 16.11.2018
Credits: 4 crediti ordinamentali
Costi: Gratuito - riservato per gli iscritti all'Ordine di Bolzano
Lingua: de senza traduzione simultanea

Novembre: iM@teria: Il funzionamento e come si emette una fattura elettronica sulla piattaforma?

Typ: Formazione
Kat: Seminario
Dove: Bolzano, sede dell'Ordine degli Architetti
Quando: ore 16:00 - 18:00
Iscrizione entro: 29.11.2018
Credits: 2 Crediti ordinistici
Costi: Gratuito - riservato per gli iscritti all'Ordine di Bolzano
Lingua: IT/DE senza traduzione simultanea

La giungla della modulistica per un’offerta pubblica

Typ: Formazione
Kat: Seminario
Dove: Bolzano, sede dell'Ordine degli Architetti
Quando: ore 14:00 - 18:00
Iscrizione entro: 10.11.2018
Credits: 4
Costi: 61,00 € (50,00 € + IVA)
Lingua: IT/DE senza traduzione simultanea

Das kleine 1x1 der Führung - Für Unternehmen mit 2-25 Mitarbeitern

Typ: Formazione
Kat: workshop
Dove: Bolzano, sede dell'Ordine degli Architetti
Quando: Beginn 11.12.2018 restl. Termine siehe Programm
Iscrizione entro: 26.11.2018
Credits: 8
Costi: 427 Euro (350,00 + IVA)
Lingua: DE senza traduzione simultanea

Archivio

28VeSet2018Salvare data

Eliminazione delle barriere architettoniche

Conferenza / Formazione
Dove: Bolzano - Centro Ciechi S. Raphael
Quando: ore 8:30 - 12:30
Credits: 4
Costi: Gratuito
Lingua: IT/DE senza traduzione simultanea
Contenuti:
Le nuove direttive nel DPP n. 54/2009
Nonvedenti e ipovedenti: Introduzione nella tematica e visita del percorso al buio
 
Programma:
Le nuove direttive nel DPP 54/2009   DE/IT
Domande e dibattito DE/IT
Pausa
Introduzione nella tematica dei nonvedenti e ipovedenti  DE
in due gruppi:
percorso al buio
presentazione di ausili (bastone per ciechi, ecc.)
 
Relatori:
Arch. Verena Oberrauch (Esperta del settore)
Geom. Heidi Kofler (Esperta del settore)
Arch. Renate Andergassen (Ufficio Persone con disabilità – Consulenza barriere architettoniche)
Nikolaus Fischnaller (Presidente Centro Ciechi St. Raphael)

Luogo:
Bolzano - Centro Ciechi S. Raphael - Vicolo Bersaglio 36 - Bolzano
ATTENZIONE: Disponibilità di parcheggio limitata. Siete invitati ad usare i mezzi pubblici.


In collaborazione con l’ufficio Persone con disabilità e Centro Ciechi St. Raphael
21VeSet2018Salvare data

Leggere ed interpretare i piani delle zone di pericolo – seminario per architetti

workshop / Seminario
Dove: Bolzano, sede dell'Ordine degli Architetti
Quando: ore 14:00 - 18:00
Credits: 4
Costi: 61,00 € (50,00 € + IVA)
Lingua: IT/DE senza traduzione simultanea
Contenuti del seminario:
Il numero dei comuni con un piano delle zone di pericolo già in vigore è in costante aumento. Per poter sviluppare un progetto in conformità con il Piano delle Zone di Pericolo già in fase preliminare l’architetto deve saper leggere ed interpretare questi piani.

Relatore:
Dott. Marco Molon (pianificatore e paesaggista)
 
Programma:
Lo strumento dei Piani delle Zone di Pericolo
Gli elaborati grafici del Piano delle Zone di Pericolo.
Le diverse tipologie e livelli di pericolosità.
Leggere ed interpretare un Piano delle Zone di Pericolo tramite un esempio concreto per i diversi pericoli.
Lo strumento dell’esame di compatibilità
Frane: Analisi del pericolo tramite la corretta lettura e interpretazione dei piani, possibili soluzioni in caso di ristrutturazioni e nuove costruzioni.
Valanghe: Analisi del pericolo tramite la corretta lettura e interpretazione dei piani, possibili soluzioni in caso di ristrutturazioni e nuove costruzioni.
Pericoli idraulici: Analisi del pericolo tramite la corretta lettura e interpretazione dei piani, possibili soluzioni in caso di ristrutturazioni e nuove costruzioni.
 
Workshop in 3 gruppi di lavoro sui diversi pericoli con la elaborazione di soluzioni per ristrutturazioni e nuove costruzioni edili.

Numero massimo di partecipanti: 18 persone

Il seminario si svolge in parte in lingua italiana e tedesca (secondo le iscrizioni) – senza traduzione simultanea.

Crediti Formativi Professionali: 4 CFP

Quota d‘iscrizione: 61,00 € IVA inclusa (50,00 € + 22% IVA);
conto corrente intestato alla arch.academy - Banca Popolare dell’Alto Adige, IBAN:  IT27E0585611601050571275664  
Causale: 1060 - Piano delle Zone di Pericolo – Nome del partecipante
20GiSet2018Salvare data

Privacy: Protezione dei dati dopo il regolamento europeo n. 679/2016

Conferenza / Formazione
Dove: Bolzano, Casa Kolping - Largo Adolph Kolping, 3
Quando: ore 14:00 - 18:00
Credits: 4
Costi: Gratuito - riservato per gli iscritti all'Ordine di Bolzano
Lingua: IT
 
L’Unione Europea, con il regolamento n. 679/2016, ha creato un quadro normativo unico a livello europeo per disciplinare il trattamento dei dati. In tal modo sono stati creati standard di protezione unitari per tutti gli Stati Membri dell’Unione.
Detto regolamento entrato in vigore il 25 maggio 2018 e pone gli attori pubblici e privati davanti alla sfida di dover allinearsi alla nuova normativa.
 
Programma
  • Requisiti in materia di protezione dei dati del regolamento di base dell'UE sulla protezione dei dati (UE GDPR)
  • Protezione dei dati e autoregolamentazione informativa
  • Considerazione delle disposizioni legislative rilevanti -Obbligo di segreto professionale
  • Fondamenti della liceità del trattamento dei dati
  • Destinazione e trattamento dei dati per finalità proprie o di terzi
  • Trattamento dei dati personali - Diritti, doveri, conseguenze e responsabilità
  • Stato giuridico, compiti e obblighi del responsabile della protezione dei dati / dell'azienda
  • Diritti degli interessati
  • controllo ex ante / valutazione d'impatto sulla protezione dei dati
  • Sorveglianza ottico-elettronica (video) e geolocalizzazione
  • Obbligo di informazione
  • Obblighi di documentazione (repertorio delle procedure)
  • Utilizzo privato / aziendale di Internet e della posta elettronica
  • Misure tecnico-organizzative
  • IT - Protezione di base e studio di casi di rischio 
  • IT / sicurezza dei dati
  • Audit esterno in materia di protezione e protezione dei dati
  • Responsabilità della dirigenza
  • Responsabilità del responsabile aziendale della protezione dei dati
  • Trasferimento dei dati e portabilità delle transazioni - Protezione della privacy UE-USA
  • Applicazione pratica del GDPR

Relatore: 
Dott. Klaus Pernthaler
 

Il seminario si svolge in lingua italiana.

Crediti Formativi Professionali: 4 CFP
17LuSet2018Salvare data

Settembre: iM@teria: Il funzionamento e come si emette una fattura elettronica sulla piattaforma?

Seminario / Formazione
Dove: Bolzano, sede dell'Ordine degli Architetti
Quando: ore 16:00 - 18:00
Credits: 2 Crediti ordinistici
Costi: Gratuito - riservato per gli iscritti all'Ordine di Bolzano
Lingua: IT/DE senza traduzione simultanea
Poiché riceviamo molte segnalazioni dai colleghi che per la prima volta devono emettere una fattura elettronica ad un'amministrazione pubblica, e spesso perdono un'intera giornata, abbiamo deciso di organizzare, ogni due mesi, un evento serale, in cui vi seguiremo passo dopo passo nell’emissione di una fattura elettronica. Purtroppo possiamo offrire questo servizio solo per l'emissione di una fattura con la piattaforma iM@teria.

Breve introduzione della piattaforma iM@teria:
Il funzionamento del tool per la formazione – Le autocertificazioni
Verificiare il proprio stato di formazione
Come emetto una fattura elettronica per una pubblica amministrazione?
Indicazioni per emettere passo per passo una fattura elettronica.
Ogni partecipante dovrebbe portare un laptop e naturalmente i propri dati d’accesso di iM@teria in modo da poter emettere insieme una fattura elettronica sulla piattaforma.
Per emettere una fattura elettronica sono necessari i seguenti dati :
  • Codice Univoco del destinatario o almeno la dicitura dell’ufficio al quale è da intestare la fattura.
  • Importo da fatturare
  • Il destinatario è sottoposto allo Split Payment?
  • Esiste un CIG o un CUP per il progetto, o la prestazione, oggetto della fattura?
  • I propri dati bancari
  • I propri dati di fatturazione (Indirizzo, Cod. fiscale, partita IVA etc..)
  • Essere in possesso del recapito telefonico del proprio commercialista, in caso ci fossero dei dubbi sulla propria posizione fiscale.
14VeSet2018Salvare data

CAM Ediizia - Criteri Ambientali Minimi

Seminario
Dove: Bolzano, Casa Kolping - Largo Adolph Kolping, 3
Quando: ore 14:00 - 18:00
Credits: 4
Costi: 61,00 € (50,00 € + IVA)
Lingua: IT
Obiettivi:
1. Conoscere i requisiti principali delle Norme di Sistema nella gestione dell’Appalto (UNI EN ISO 9001 e 14001)
2. Conoscere Metodologia ed Adempimenti del Green Public Procurement e dello nZEB
3. Fornire le informazioni specifiche per gestire la Progettazione, l’Appalto, l’Esecuzione.
4. Progettazione Sostenibile, Specifiche Tecniche: CRITERI PREMIANTI
5. I CRITERI AMBIENTALI MINIMI PER L’EDILIZIA (DM 24 dicembre 2015) - nZEB: - Struttura dei CAM
6. Criteri comuni a tutti i componenti edilizi – Criteri specifici per i componenti edilizi - Obbligo nZEB
7. La Certificazione della caratteristica ambientale di prodotto “contenuto di riciclato” dei componenti edilizi 8. Responsabilità del RUP, Progettista, Direttore dei lavori, Collaudatore nel cantiere

Contenuti:
1. Il quadro legislativo: Il D.Lgs. 50/2016 (Nuovo Codice Appalti e le parti del reg.207 in Vigore) ed I CAM
2. L’Obbligo del nZEB _Edifici a energia quasi zero (Legge 90/2013)
3. Modalità di gestione del cantiere e di direzione lavori: CONDIZIONI DI ESECUZIONE (ISO 9001-14001)
4. Progettazione Sostenibile, Specifiche Tecniche: CRITERI PREMIANTI
5. I CRITERI AMBIENTALI MINIMI PER L’EDILIZIA (DM 24 dicembre 2015) - nZEB: - Struttura dei CAM
6. Criteri comuni a tutti i componenti edilizi – Criteri specifici per i componenti edilizi - Obbligo nZEB
7. La Certificazione della caratteristica ambientale di prodotto “contenuto di riciclato” dei componenti edilizi
8. Responsabilità del RUP, Progettista, Direttore dei lavori, Collaudatore nel cantiere

Relatore: Arch. Roberto Maida
architetto, libero professionista, Lead Auditor marcatura CE prodotti da Costruzione ed esperto di Normazione e Certificazione;
già docente in corsi di formazione nel settore della qualità, sicurezza, ambiente, gestione del cantiere

Persone target: Architetti, Ingegneri, pubblica amministrazione, RUP, TU

Luogo:
Bolzano, Casa Kolping - Largo Adolph Kolping, 3

Il seminario si svolge in lingua italiana.

Crediti Formativi Professionali: 4 CFP

Quota d‘iscrizione: 61,00 € IVA inclusa (50,00 € + 22% IVA);
conto corrente intestato alla arch.academy - Banca Popolare dell’Alto Adige, IBAN:  IT27E0585611601050571275664  
Causale: 1101 - CAM Edilizia – Nome del partecipante
7VeSet2018Salvare data

Il corretto comportamento in caso di difetti e danni in edilizia

Seminario / Formazione
Dove: Bolzano, sede dell'Ordine degli Architetti
Quando: ore 14:00 - 18:00
Credits: 4
Costi: 61,00 € (50,00 € + IVA)
Lingua: IT/DE senza traduzione simultanea
Contenuti della manifestazione:
Quali sono i mezzi di prova più validi in tribunale?
La documentazione corretta?
Come si svolge un procedimento accertamento di tecnico preventivo?
Reagire in modo corretto su un richiamo di un difetto!
La differenza tra garanzia e risarcimento dei danni!
Quali sono le scadenze da rispettare?
Esempi pratici.

Relatori:      
dott. arch. Valentino Andriolo, libero professionista e CTU
Avv. dott. Ivan Bott, Avvocato

Numero massimo di partecipanti: 25 persone

Il seminario si svolge in parte in lingua italiana e tedesca (secondo le iscrizioni) – senza traduzione simultanea.


Crediti Formativi Professionali: 4 CFP

Quota d‘iscrizione: 61,00 € IVA inclusa (50,00 € + 22% IVA);
conto corrente intestato alla arch.academy - Banca Popolare dell’Alto Adige, IBAN:  IT27E0585611601050571275664  
Causale: 1041Danni – Nome del partecipante
12GiLug2018Salvare data

Luglio: iM@teria: Il funzionamento e come si emette una fattura elettronica sulla piattaforma?

Seminario / Formazione
Dove: Bolzano, sede dell'Ordine degli Architetti
Quando: ore 16:00 - 18:00
Credits: 2 Crediti ordinistici
Costi: Gratuito - riservato per gli iscritti all'Ordine di Bolzano
Lingua: IT/DE senza traduzione simultanea
Poiché riceviamo molte segnalazioni dai colleghi che per la prima volta devono emettere una fattura elettronica ad un'amministrazione pubblica, e spesso perdono un'intera giornata, abbiamo deciso di organizzare, ogni due mesi, un evento serale, in cui vi seguiremo passo dopo passo nell’emissione di una fattura elettronica. Purtroppo possiamo offrire questo servizio solo per l'emissione di una fattura con la piattaforma iM@teria.

Breve introduzione della piattaforma iM@teria:
Il funzionamento del tool per la formazione – Le autocertificazioni
Verificiare il proprio stato di formazione
Come emetto una fattura elettronica per una pubblica amministrazione?
Indicazioni per emettere passo per passo una fattura elettronica.
Ogni partecipante dovrebbe portare un laptop e naturalmente i propri dati d’accesso di iM@teria in modo da poter emettere insieme una fattura elettronica sulla piattaforma.
Per emettere una fattura elettronica sono necessari i seguenti dati :
  • Codice Univoco del destinatario o almeno la dicitura dell’ufficio al quale è da intestare la fattura.
  • Importo da fatturare
  • Il destinatario è sottoposto allo Split Payment?
  • Esiste un CIG o un CUP per il progetto, o la prestazione, oggetto della fattura?
  • I propri dati bancari
  • I propri dati di fatturazione (Indirizzo, Cod. fiscale, partita IVA etc..)
  • Essere in possesso del recapito telefonico del proprio commercialista, in caso ci fossero dei dubbi sulla propria posizione fiscale.
21GiGiu2018Salvare data

Privacy: Protezione dei dati dopo il regolamento europeo n. 679/2016

Seminario / Formazione
Dove: Bolzano, Casa Kolping - Largo Adolph Kolping, 3
Quando: ore 14:00 - 18:00
Credits: 4
Costi: Gratuito - riservato per gli iscritti all'Ordine di Bolzano
Lingua: IT/DE senza traduzione simultanea
L’Unione Europea, con il regolamento n. 679/2016, ha creato un quadro normativo unico a livello europeo per disciplinare il trattamento dei dati. In tal modo sono stati creati standard di protezione unitari per tutti gli Stati Membri dell’Unione.
Detto regolamento entrato in vigore il 25 maggio 2018 e pone gli attori pubblici e privati davanti alla sfida di dover allinearsi alla nuova normativa.
 
Programma
  • Requisiti in materia di protezione dei dati del regolamento di base dell'UE sulla protezione dei dati (UE GDPR)
  • Protezione dei dati e autoregolamentazione informativa
  • Considerazione delle disposizioni legislative rilevanti -Obbligo di segreto professionale
  • Fondamenti della liceità del trattamento dei dati
  • Destinazione e trattamento dei dati per finalità proprie o di terzi
  • Trattamento dei dati personali - Diritti, doveri, conseguenze e responsabilità
  • Stato giuridico, compiti e obblighi del responsabile della protezione dei dati / dell'azienda
  • Diritti degli interessati
  • controllo ex ante / valutazione d'impatto sulla protezione dei dati
  • Sorveglianza ottico-elettronica (video) e geolocalizzazione
  • Obbligo di informazione
  • Obblighi di documentazione (repertorio delle procedure)
  • Utilizzo privato / aziendale di Internet e della posta elettronica
  • Misure tecnico-organizzative
  • IT - Protezione di base e studio di casi di rischio 
  • IT / sicurezza dei dati
  • Audit esterno in materia di protezione e protezione dei dati
  • Responsabilità della dirigenza
  • Responsabilità del responsabile aziendale della protezione dei dati
  • Trasferimento dei dati e portabilità delle transazioni - Protezione della privacy UE-USA
  • Applicazione pratica del GDPR

Relatore: 
Dott. Klaus Pernthaler
 

Il seminario si svolge in parte in lingua italiana e tedesca senza traduzione simultanea.

Crediti Formativi Professionali: 4 CFP
31GiMag2018Salvare data

iM@teria: Il funzionamento e come si emette una fattura elettronica sulla piattaforma?

Seminario / Formazione
Dove: Bolzano, sede dell'Ordine degli Architetti
Quando: ore 16:00 - 18:00
Credits: 2
Costi: Gratuito - riservato per gli iscritti all'Ordine di Bolzano
Lingua: IT/DE senza traduzione simultanea
Poiché riceviamo molte segnalazioni dai colleghi che per la prima volta devono emettere una fattura elettronica ad un'amministrazione pubblica, e spesso perdono un'intera giornata, abbiamo deciso di organizzare, ogni due mesi, un evento serale, in cui vi seguiremo passo dopo passo nell’emissione di una fattura elettronica. Purtroppo possiamo offrire questo servizio solo per l'emissione di una fattura con la piattaforma iM@teria.

Breve introduzione della piattaforma iM@teria:
Il funzionamento del tool per la formazione – Le autocertificazioni
Verificiare il proprio stato di formazione
Come emetto una fattura elettronica per una pubblica amministrazione?
Indicazioni per emettere passo per passo una fattura elettronica.
Ogni partecipante dovrebbe portare un laptop e naturalmente i propri dati d’accesso di iM@teria in modo da poter emettere insieme una fattura elettronica sulla piattaforma.
Per emettere una fattura elettronica sono necessari i seguenti dati :
  • Codice Univoco del destinatario o almeno la dicitura dell’ufficio al quale è da intestare la fattura.
  • Importo da fatturare
  • Il destinatario è sottoposto allo Split Payment?
  • Esiste un CIG o un CUP per il progetto, o la prestazione, oggetto della fattura?
  • I propri dati bancari
  • I propri dati di fatturazione (Indirizzo, Cod. fiscale, partita IVA etc..)
  • Essere in possesso del recapito telefonico del proprio commercialista, in caso ci fossero dei dubbi sulla propria posizione fiscale.
 
25VeMag2018Salvare data

25.05.2018 Progettazione - Capitolati - Direzione dei lavori: I lavori di lattoniere

workshop / Seminario
Dove: Bozano - Sede dell'APA - Via di Mezzo ai Piani 7
Quando: ore 8:30 - 18:00
Credits: 8
Costi: 79,30 € (65+IVA) Iscritti all'Ordine; 97,60€ (80+IVA) Ospiti; 61,00€ (50+IVA) Neoiscritti - i primi 3 anni
Lingua: IT/DE senza traduzione simultanea
Iscrizione mediante invio del versamento bancario della quota d’iscrizione da versare sul conto corrente intestato alla arch.academy (Banca Popolare dell’Alto Adige, IBAN: IT27E0585611601050571275664 BIC: BPAAIT2B050). Causale:  949 Lavori di lattoniere – Nome del partecipante

Relatori:
Geom. Andreas Hofer maestro lattoniere e maestro vetraio
Walther Schmidt, maestro lattoniere

Contenuti:
Lavori di lattoniere: Considerazioni per la fase della progettazione e le possibilità di applicazione
i diversi materiali, i loro spessori e le larghezze dei nastri in lamiera, l'uso dei materiali sul tetto, i pacchetti di un tetto in metallo, analisi dei diversi strati funzionali (formazione di condensa o entrata dell'acqua nella guaina, strato di drenaggio,....), fissaggio della sottocostruzione, larghezze dei nastri in lamiera , tipi di aggraffatura e metodologie di coperture in metallo, dettagli sul tetto come per es. il colmo di un tetto in lamiera, canale di gronda, canale ad incasso (giunti di dilatazione, troppopieno…) La definizione delle diverse lamiere in uso per i lavori di lattoniere.

Capitolato per i lavori di lattoniere
Disposizioni tecnico contrattuali della Provincia Autonoma di Bolzano.
Secondo quali criteri elaboro un capitolato per i lavori di lattoniere?
Come sono definite eventuali coperture di piccole dimensioni? Per es. abbaini come coperture minute e le pareti laterali degli abbaini. Dettagli da rispettare in caso di coperture in tegole; come sono definiti i profili e i biselli di una copertina muro.
Tipi di materiali per la copertura dei camini, copertura di un camino in muratura, scossalina di gronda, rivestimenti per le pareti dei camini.
 
Pausa pranzo
 
Workshop: Elaborazione di un capitolato in piccoli gruppi di lavoro - ogni gruppo è assistito da un maestro lattoniere.
Direzione dei lavori: Quale regole vanno rispettate nell’esecuzione e quali danni possono risultare in caso di una cattiva esecuzione?

Direzione dei lavori:
I punti da controllare da parte della direzione dei lavori per garantire un lavoro di qualità.
Esecuzione di coperture murarie con la sottocostruzione idonea. Coperture senza aggraffature. Realizzazione di dettagli per abbaini, sfiati, coperture di camini ecc.
Montaggio di un impianto fotovoltaico su un tetto in lamiera.
Normativa, decreti ed esempi pratici sull’antincendio per le guaine in combinazione con un impianto fotovoltaico.
17GiMag2018Salvare data

Sistemi di impermeabilizzazione per costruzioni nuove ed esistenti

Conferenza / Formazione
Dove: Bolzano, Casa Kolping - Largo Adolph Kolping, 3
Quando: ore 14:00 - 18:00
Credits: 4
Costi: Gratuito
Lingua: IT
Contenuti:
Panoramica dei sistemi di impermeabilizzazione in falda e/o di contenimento liquidi
Principi e dettagli del sistema “vasca bianca
Errori comuni nella progettazione e nella realizzazione di costruzioni a tenuta idraulica
Nozioni di calcestruzzo impermeabile
Analisi di permeabilità di lunga durata su conglomerati cementizi
Prove di taglio su travi campione in c.a. contenenti elementi di fessurazione
Tecniche di risanamento per sigillatura infiltrazioni in strutture in c.a., pietra o mattoni esistenti
Sistemi di impermeabilizzazione di superfici orizzontali di copertura senza impiego di lattoneria
Tecniche di esecuzione di piscine in cemento armato faccia a vista.
Opere realizzate:
Teatro alla Scala di Milano - Vasca Bianca / Sistema tradizionale: diagrammi di Gantt a confronto
Metropolitana di Milano - risanare senza bloccare le strutture

Relatori:
Ing. Sara Cattaneo - Prof. Associato Tecnica delle Costruzioni, Politecnico di Milano
Andreas Krattiger - CEO, gruppo Drytech Impermeabilizzazioni
Andrea Terminio - Amministratore Unico, Beton Technology - consulenze e controlli sul calcestruzzo

Ai partecipanti verrà offerta una pausa caffè.

Evento realizzato con la preziosa collaborazione di DRYTECH ITALIA IMPERMEABILIZZAZIONI s.r.l.   
11VeMag2018Salvare data

Praxisseminar Bau- und Raumakustik

Seminario / Seminario
Dove: Bolzano, sede dell'Ordine degli Architetti
Quando: ore 09:00 - 18:00
Credits: 8
Costi: 100,00 € IVA inclusa Quota normale 80,00 € IVA inclusa Neoiscritti Architetti PPC
Lingua: de senza traduzione simultanea
Anmeldung mit Zusendung der Kopie Einzahlungsbestätigung (email: academy@arch.bz.it), welche auf das Konto der arch.academy (Südtiroler Volksbank, IBAN: IT27E0585611601050571275664; BIC: BPAAIT2B050) zu überweisen sind. Einzahlungsgrund: 896 Akustikseminar – Name des Teilnehmers
 
Referent:               
Arch. Raimund Thaler, Architekt und Akustiker             
 
Inhalte:
Teil 1: PRÄSENTATION PROBLEMFÄLLE  
Vorstellung der Kursteilnehmer mit jeweils einer Problemfall-Präsentation des Kursteilnehmers

Teil 2: BAUAKUSTIK
Einführung Bauakustik, maßgebende Normen
Grundlagen Schall: Entstehung, Ausbreitung und Wahrnehmung
Definition und Grundlagen von Luft- und Trittschalldämmung
Bauakustische Messausrüstung und Prüfstände
Messverfahren
Schall-Längsdämmung und Stoßstellenproblematik
Einzahlangaben und Spektrum-Anpassungswerte
Schallschutzanforderungen
Planerischer Schallschutznachweis (Luftschalldämmung Innenbauteile, Luftschalldämmung Außenbauteile, Trittschalldämmung, Haustechnische Anlagen)
Praktische Beispiele
 
Teil 3: RAUMAKUSTIK
Einführung Raumakustik
Grundlagen Raumakustik
Praktische Beispiele
 
Teil 4: BAU- und RAUMAKUSTIK IN DER PRAXIS
Analyse bzw. Lösungsvorschläge der Teilnehmer Gemeinsame Ausarbeitung/Auswertung der vorliegenden Beispiele
 
Max. Teilnehmerzahl 18 Personen (nur Architekten RLD vorbehalten)
7LuMag2018Salvare data

07.05.2018 Coordinatori della sicurezza - Modulo 4: Compiti e ruoli del CSE alla luce delle recenti sentenze

Conferenza / Formazione
Dove: Bolzano, sede dell'Ordine degli Architetti
Quando: ore 8:30 - 18:00
Credits: 8
Costi: 97,60 Euro (80 Euro + IVA)
Lingua: IT
Iscrizione mediante invio del versamento bancario della quota d’iscrizione da versare sul conto corrente intestato alla arch.academy (Banca Popolare dell’Alto Adige, IBAN: IT27E0585611601050571275664 BIC: BPAAIT2B050). Causale:  Sicurezza modulo 4 – Nome del partecipante

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI DELLA SICUREZZA - AI SENSI DEL D.LGS. 81/08 E SS. MM.

Numero massimo di partecipanti: 20

Referente:
Ing. Piero Mattioli

Contenuti:
Analisi di recenti sentenze
26GiApr2018Salvare data

26.04.2018 Coordinatori della sicurezza - Modulo 3: Il CSE: aspetti critici dell'attività di coordinamento

Conferenza / Formazione
Dove: Bolzano, sede dell'Ordine degli Architetti
Quando: ore 8:30 - 18:00
Credits: 8
Costi: 97,60 Euro (80 Euro + IVA)
Lingua: IT
Iscrizione mediante invio del versamento bancario della quota d’iscrizione da versare sul conto corrente intestato alla arch.academy (Banca Popolare dell’Alto Adige, IBAN: IT27E0585611601050571275664 BIC: BPAAIT2B050). Causale:  Sicurezza modulo 3 – Nome del partecipante

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI DELLA SICUREZZA - AI SENSI DEL D.LGS. 81/08 E SS. MM.

Numero massimo di partecipanti: 20

Referente:
Ing. Piero Mattioli

Contenuti:
Titolo IV del D.Lgs. 81/08 e ss.mm..
Campo di applicazione e definizioni.
Obblighi e responsabilità del committente e del Responsabile dei Lavori.
Obblighi del Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione.
Obblighi del Coordinatore della Sicurezza in fase di Esecuzione.
Obblighi dei lavoratori autonomi.
Misure generali di tutela.
Obblighi del datore di lavoro dell’impresa affidataria.
Requisiti professionali del Coordinatore della Sicurezza.
La notifica preliminare.
Piano di sicurezza e coordinamento.
Obblighi di trasmissione,
Norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro nelle costruzioni e nei lavori in quota.
L’Allegato X del D.Lgs. 81/08 e ss.mm.: elenco dei lavori edili o di ingegneria civile di cui all’articolo 89 comma 1, lettera a).
L’Allegato XI del D.Lgs. 81/08 e ss.mm.: elenco dei lavori comportanti rischi particolari per la sicurezza e la salute dei lavoratori.
L’Allegato XII del D.Lgs. 81/08 e ss.mm.: contenuto della notifica preliminare di cui all’articolo 89.
L’Allegato XIII del D.Lgs. 81/08 e ss.mm.: prescrizioni di sicurezza e di salute per al logistica di cantiere.
L’Allegato XV del D.Lgs. 81/08 e ss.mm., punti 1, 2 e 4: contenuti minimi dei Piani di Sicurezza nei cantieri temporanei o mobili.
 
24MaApr2018Salvare data

Die berufliche Haftung des Freiberuflers, die entsprechenden Polizzen und die wichtigsten Versicherungsdeckungen für Bauherren - CAPIENZA ESAURITA

Formazione
Dove: Bolzano, sede dell'Ordine degli Architetti
Quando: ore 14:00 - 18:00
Credits: 4 crediti ordinamentali
Costi: 61,00 € IVA compresa
Lingua: de
Download Programma
Il seminario si rivolge a quanti, trovandosi in queste tipologie di situazioni, desiderano provvedere ad una copertura assicurativa. Verranno trattati aspetti legati all’importanza di un‘assicurazione privata e le responsabilità civili e penali ai quali un professionista può andare incontro.

Data e orario: martedì, 24 aprile 2018 ore 14 - 18

Sede evento: Bolzano, sede dell'Ordine degli Architetti, Via Cassa di Risparmio 15

Quota di iscrizione: 61,00 € IVA inclusa (50,00 € + 22% IVA)

Crediti formativi: 4 ordinamentali riconosciuti dal CNAPPC

Numero limitato di partecipanti: 25


Attenzione! Il corso è in lingua tedesca. La versione in lingua italiana del corso viene proposta in data 2 febbriao 2018
19GiApr2018Salvare data

Corso base per neoiscritti

Conferenza / Formazione
Dove: Bolzano, sede dell'Ordine degli Architetti
Quando: GIO ore 14.00-18.00; VE ore 8.30 - 17.30
Credits: 12 - Crediti ordinistici
Costi: gratuito per neoiscritti (primi 3 anni di iscrizione all’Ordine); 97,60 € (80,00 € + 22% IVA) per gli iscritti dell’Ordine
Lingua: IT/DE senza traduzione simultanea
Per NON neoiscritti invio del versamento bancario (email: academy@arch.bz.it) della quota d’iscrizione da versare sul conto corrente intestato alla arch.academy (Banca Popolare dell’Alto Adige, IBAN:IT27E0585611601050571275664   BIC: BPAAIT2B050). Causale: 895 Corso Base Architetti - Nome del partecipante

Relatori:
dott. Arch. Johann Vonmetz, Presidente dell’arch.academy; dott. Arch. Klaus Ausserhofer, membro del Consiglio dell’Ordine degli Architetti PPC di Bolzano; dott. Arch. Wolfgang Thaler, libero professionista; dott. Arch. Veronika Gröber, libera professionista; dott. Arch. Michele Stramandinoli, referente Inarcassa provinciale; Marina Papadopoli, responsabile Inarcassa dell’Ordine degli Architetti PPC di Bolzano; dott. Arch. Roland Baldi, libero professionista; dott. Arch. Martin Willeit, libero professionista; dott. Avv. Ivan Bott, avvocato; dott. Alessandro Scarian, commercialista; Jochen Pichler, esperto assicurativo.

Contenuti:
Introduzione al sistema ordinistico (durata: 1 h)
Presentazione dell’Ordine di Bolzano, del Consiglio e di tutti i suoi componenti.
Breve presentazione del sistema ordinistico in Italia (Consiglio Nazionale), in Europa, del Comitato Interprofessionale, del CUP.
Attività dell’Ordine di Bolzano, programma e obiettivi del Consiglio.
Il sito internet dell’Ordine: struttura e contenuti.
La Fondazione Architettura Alto Adige, il suo CDA e le attività.
La formazione professionale continua e la sua gestione da parte dell’associazione arch.academy.
Regolamento, linee guida, piattaforma iM@teria.
La fatturazione elettronica, le autocertificazioni, i corsi FAD offerti dall’Ordine, la programmazione annuale dedicata alla formazione, le collaborazioni con altre istituzioni e Ordini.
Metodi operativi all’interno dell’Ordine – I gruppi di lavoro e le commissioni:
la Commissione liquidazione; il Consiglio di disciplina; il gruppo concorsi; la consulenza onorario; il  gruppo formazione.
Obiettivi e finalità dell’Assemblea annuale degli iscritti all’Ordine.

Pianificazione urbanistica e progetti definitivi in Alto Adige (durata: 3 h)
Elementi di urbanistica e legge urbanistica.
Leggi di riferimento presenti sulla homepage dell’Ordine e menzione del Lexbrowser.
Risanamento energetico, CasaClima, barriere architettoniche e prevenzione incendi secondo il decreto ministeriale.
Piani urbanistici – piani paesaggistici – browser dei monumenti architettonici ecc.
Come leggere e comprendere un piano di attuazione
Estratti tavolari e mappe catastali. Predisposizione di progetti con tutta la documentazione necessaria richiesta, calcoli di cubature, altezza degli edifici, superfici edificate, ecc.
Iter per l’ottenimento della concessione ad avviare i lavori edili.
Direzione di lavori e committenti privati: quali progettisti sono coinvolti? SIKO, responsabile per la statica, geologo, calcolo dei parametri casaclima.
Ultimazione di un intervento edilizio: licenza d’uso, tipo di frazionamento, comunicazione al catasto, dichiarazione statica, certificazione del direttore dei lavori, dichiarazione di conformità da parte delle ditte incaricate per l’installazione degli impianti.
 
Codice deontologico (durata: 1 h)
Introduzione all’etica professionale, illustrazione del codice deontologico e dei suoi articoli più importanti per l‘etica professionale; il Consiglio di disciplina.

Inarcassa (durata: 1 h)
Cos’è Inarcassa.
Prestazioni e le opportunità che offre INARCASSA, INARCASSA Card come carta di credito,
Ricongiungimento degli anni di studio, quale opportunità ci sono e per chi ha senso fare questo.
Fondazione INARCASSA.

Aspetti legali ed assicurativi (durata: 2 h)
Responsabilità dell’architetto. La polizza di solidarietà.
L’assicurazione professionale obbligatoria.
Normativa in materia di urbanistica nella Provincia autonoma di Bolzano e raffronto con legislazione nazionale.
Diritti d‘autore.
Contratti – sia con committenti ma anche con le ditte.

Calcolo dei compensi (durata: 1 h)
Calcolo dei compensi per incarichi pubblici, software di calcolo 143BZ. Cosa è bene tenere da conto quando si è il progettista principale.
Capitolato prestazionale per architetti e ingegneri.
Tabella onorari, esempi concreti.
Calcolo di compensi per attività di progettazione urbanistica ed altre prestazioni e capitolato prestazionale.
Come presentare una parcella: quando un committente è pubblico, privato, un’impresa.
Esempi di parcelle/fatture per privati o ditte.

Disciplina dei concorsi e progetti pubblici (durata: 1 h)
Regolamentazione dei concorsi in Alto Adige: concorsi di progettazione vs concorsi di idee
I concorsi in Alto Adige: gli aspetti positivi di un concorso di progettazione/ concorso di idee.
Affidamento dei servizi: quali le varie tipologie e come si svolge un processo di affidamento di servizi? Perché viene richiesto dai Comuni.
Progetti pubblici: breve descrizione del procedimento amministrativo relativo ad un progetto pubblico. Differenze tra progetto preliminare e progetto definitivo, definizione dei costi di un progetto pubblico ecc.

La via della libera professione (durata: 1 h)
Apertura di un ufficio/ studio.
Possibili forme e tipologie di studio: libero professionista in proprio (singolo), studio associato, società di liberi professionisti ecc.
Accenni ad aspetti economici.
 
18MeApr2018Salvare data

18.04.2018 Coordinatori della sicurezza - Modulo 2: Il piano di sicurezza e coordinamento

Conferenza / Formazione
Dove: Bolzano, sede dell'Ordine degli Architetti
Quando: ore 8:30 - 18:00
Credits: 8
Costi: 97,60 Euro (80 Euro + IVA)
Lingua: IT
Iscrizione mediante invio del versamento bancario della quota d’iscrizione da versare sul conto corrente intestato alla arch.academy (Banca Popolare dell’Alto Adige, IBAN: IT27E0585611601050571275664 BIC: BPAAIT2B050). Causale:  Sicurezza modulo 2 – Nome del partecipante

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI DELLA SICUREZZA - AI SENSI DEL D.LGS. 81/08 E SS. MM.

Numero massimo di partecipanti: 20

Referente:
Ing. Piero Mattioli

Contenuti:
Capo I, del Titolo IV del D.Lgs. 81/08 e ss.mm., Artt. da 88 a 91, 93, 98, 99 e 100;
Campo di applicazione e definizioni;
Obblighi e responsabilità del committente e del Responsabile dei Lavori;
Obblighi del Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione;
Requisiti professionali del Coordinatore della Sicurezza;
La notifica preliminare;  Il piano di Sicurezza e Coordinamento;
L’Allegato XV del D.Lgs. 81/08 e ss.mm., punti 1, 2 e 4: contenuti minimi dei Piani di Sicurezza nei cantieri temporanei o mobili;
Il Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione: la redazione del Piano di Sicurezza e Coordinamento.
Analisi del processo produttivo: programma lavori, vincoli determinanti la programmazione dei lavori, individuazione delle imprese che opereranno in cantiere, programmazione dei tempi delle lavorazioni di cantiere, individuazione delle sovrapposizioni.
Valutazione dei rischi e individuazione delle misure di prevenzione e protezione.
Misure di coordinamento: misure di coordinamento relative all’uso comune di apprestamenti, attrezzature, infrastrutture, mezzi e servizi di protezione collettiva. Dispositivi di protezione individuale previsti per lavorazioni interferenti.
Prescrizioni operative per lo sfasamento spaziale o temporale delle lavorazioni interferenti.
Procedure di emergenza.
Attività di gestione dei punti critici di controllo del processo produttivo.
Stima dei costi per la sicurezza.
Esercitazione pratica sulla redazione di un Piano di Sicurezza e Coordinamento. [...]
 
14SaApr2018Salvare data

14.04.2018 Coordinatori della sicurezza - Modulo 5: Comunicazione e negoziazione

Conferenza / Formazione
Dove: Bolzano, sede dell'Ordine degli Architetti
Quando: ore 8:30 - 18:00
Credits: 8
Costi: 97,60 Euro (80 Euro + IVA)
Lingua: IT
Iscrizione mediante invio del versamento bancario della quota d’iscrizione da versare sul conto corrente intestato alla arch.academy (Banca Popolare dell’Alto Adige, IBAN: IT27E0585611601050571275664 BIC: BPAAIT2B050). Causale:  Sicurezza modulo 5 – Nome del partecipante

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI DELLA SICUREZZA - AI SENSI DEL D.LGS. 81/08 E SS. MM.

Numero massimo di partecipanti: 20

Referente:
dott.sa Emanuela Chemoli

Contenuti:
Come entrare in relazione con l’Azienda;
come comunicare verso l’impresa;
come creare una situazione di Safety culturale;
analisi di propri casi
13VeApr2018Salvare data

13.04.2018 Coordinatori della sicurezza - Modulo 1:Obblighi formativi

Conferenza / Formazione
Dove: Bolzano, sede dell'Ordine degli Architetti
Quando: ore 8:30 - 18:00
Credits: 8
Costi: 97,60 Euro (80 Euro + IVA)
Lingua: IT
CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI DELLA SICUREZZA - AI SENSI DEL D.LGS. 81/08 E SS. MM.

Iscrizione mediante invio del versamento bancario della quota d’iscrizione da versare sul conto corrente intestato alla arch.academy (Banca Popolare dell’Alto Adige, IBAN: IT27E0585611601050571275664 BIC: BPAAIT2B050). Causale:  Sicurezza modulo 1 – Nome del partecipante

Numero massimo di partecipanti: 20

Referente:
Geom. Donato Lombardi

Contenuti:
La formazione obbligatoria per i lavoratori previsto da Accordo;
formazione obbligatoria per i lavoratori previsto dal D.Lvo 81/08 e ss. mm.; DM 388 e DM 10.03.98;
formazione sul DPR 177 – spazi confinati;
formazione per i cantieri stradali;
formazione amianto;
formazione addetti al montaggio / smontaggio / trasformazione di ponteggi e lavori in fune;  i contenuti degli attestati di formazione;
analisi della durata dei vari corsi abilitanti per l’uso di macchine / attrezzature in cantiere;
verifica degli aggiornamenti dei corsi di formazione;
confronto tra la formazione erogata per la Provincia di Bolzano e quanto previsto dalle altre Regioni;
gli enti accreditati.
 
6VeApr2018Salvare data

Il corretto comportamento in caso di difetti e danni in edilizia

Seminario / Formazione
Dove: Bolzano, sede dell'Ordine degli Architetti
Quando: ore 14:00 - 18:00
Credits: 4
Costi: 61,00 € (50,00 € + IVA)
Lingua: IT/DE senza traduzione simultanea
Contenuti della manifestazione:
Quali sono i mezzi di prova più validi in tribunale?
La documentazione corretta?
Come si svolge un procedimento accertamento di tecnico preventivo?
Reagire in modo corretto su un richiamo di un difetto!
La differenza tra garanzia e risarcimento dei danni!
Quali sono le scadenze da rispettare?
Esempi pratici.

Relatori:      
dott. arch. Valentino Andriolo, libero professionista e CTU
Avv. dott. Ivan Bott, Avvocato

Numero massimo di partecipanti: 25 persone

Il seminario si svolge in parte in lingua italiana e tedesca (secondo le iscrizioni) – senza traduzione simultanea.


Crediti Formativi Professionali: 4 CFP

Quota d‘iscrizione: 61,00 € IVA inclusa (50,00 € + 22% IVA);
conto corrente intestato alla arch.academy - Banca Popolare dell’Alto Adige, IBAN:  IT27E0585611601050571275664  
Causale: Danni – Nome del partecipante
 
Set
S
01
D
02
L
03
M
04
M
05
G
06
V
07
S
08
D
09
L
10
M
11
M
12
G
13
V
14
S
15
D
16
L
17
M
18
M
19
G
20
V
21
S
22
D
23
L
24
M
25
M
26
G
27
V
28
S
29
D
30
Ott
L
01
M
02
M
03
G
04
V
05
S
06
D
07
L
08
M
09
M
10
G
11
V
12
S
13
D
14
L
15
M
16
M
17
G
18
S
20
D
21
L
22
M
23
M
24
G
25
S
27
D
28
L
29
M
30
M
31
Dic
S
01
D
02
L
03
M
04
M
05
G
06
V
07
S
08
D
09
L
10
M
11
M
12
G
13
V
14
S
15
D
16
L
17
M
18
M
19
G
20
V
21
S
22
D
23
L
24
M
25
M
26
G
27
V
28
S
29
D
30
L
31
Gen
M
01
M
02
G
03
V
04
S
05
D
06
L
07
M
08
M
09
G
10
V
11
S
12
D
13
L
14
M
15
M
16
G
17
V
18
S
19
D
20
L
21
M
22
M
23
G
24
V
25
S
26
D
27
L
28
M
29
M
30
G
31
Feb
V
01
S
02
D
03
L
04
M
05
M
06
G
07
V
08
S
09
D
10
L
11
M
12
M
13
G
14
V
15
S
16
D
17
L
18
M
19
M
20
G
21
V
22
S
23
D
24
L
25
M
26
M
27
G
28
Mar
V
01
S
02
D
03
L
04
M
05
M
06
G
07
V
08
S
09
D
10
L
11
M
12
M
13
G
14
V
15
S
16
D
17
L
18
M
19
M
20
G
21
V
22
S
23
D
24
L
25
M
26
M
27
G
28
V
29
S
30
D
31
Apr
L
01
M
02
M
03
G
04
V
05
S
06
D
07
L
08
M
09
M
10
G
11
V
12
S
13
D
14
L
15
M
16
M
17
G
18
V
19
S
20
D
21
L
22
M
23
M
24
G
25
V
26
S
27
D
28
L
29
M
30
Mag
M
01
G
02
V
03
S
04
D
05
L
06
M
07
M
08
G
09
V
10
S
11
D
12
L
13
M
14
M
15
G
16
V
17
S
18
D
19
L
20
M
21
M
22
G
23
V
24
S
25
D
26
L
27
M
28
M
29
G
30
V
31
Giu
S
01
D
02
L
03
M
04
M
05
G
06
V
07
S
08
D
09
L
10
M
11
M
12
G
13
V
14
S
15
D
16
L
17
M
18
M
19
G
20
V
21
S
22
D
23
L
24
M
25
M
26
G
27
V
28
S
29
D
30
Lug
L
01
M
02
M
03
G
04
V
05
S
06
D
07
L
08
M
09
M
10
G
11
V
12
S
13
D
14
L
15
M
16
M
17
G
18
V
19
S
20
D
21
L
22
M
23
M
24
G
25
V
26
S
27
D
28
L
29
M
30
M
31
Ago
G
01
V
02
S
03
D
04
L
05
M
06
M
07
G
08
V
09
S
10
D
11
L
12
M
13
M
14
G
15
V
16
S
17
D
18
L
19
M
20
M
21
G
22
V
23
S
24
D
25
L
26
M
27
M
28
G
29
V
30
S
31
Set
D
01
L
02
M
03
M
04
G
05
V
06
S
07
D
08
L
09
M
10
M
11
G
12
V
13
S
14
D
15
L
16
M
17
M
18
G
19
V
20
S
21
D
22
L
23
M
24
M
25
G
26
V
27
S
28
D
29
L
30
Ott
M
01
M
02
G
03
V
04
S
05
D
06
L
07
M
08
M
09
G
10
V
11
S
12
D
13
L
14
M
15
M
16
G
17
V
18
S
19
D
20
L
21
M
22
M
23
G
24
V
25
S
26
D
27
L
28
M
29
M
30
G
31
Nov
V
01
S
02
D
03
L
04
M
05
M
06
G
07
V
08
S
09
D
10
L
11
M
12
M
13
G
14
V
15
S
16
D
17
L
18
M
19
M
20
G
21
V
22
S
23
D
24
L
25
M
26
M
27
G
28
V
29
S
30
Dic
D
01
L
02
M
03
M
04
G
05
V
06
S
07
D
08
L
09
M
10
M
11
G
12
V
13
S
14
D
15
L
16
M
17
M
18
G
19
V
20
S
21
D
22
L
23
M
24
M
25
G
26
V
27
S
28
D
29
L
30
M
31
email: info@arch.bz.it - PEC: oappc.bolzano@archiworldpec.it